Chiudi il popup



ricerca avanzata

Percorso: Preparati Erboristici sfusi > Erbe singole Sfuse


Spaccapietra Sommità  TT ( Ceterach officinarum ) 100gr zoom immagine

Spaccapietra Sommità  TT ( Ceterach officinarum ) 100gr

Ceterach officinarum D.C
Cedracca comune, spaccapietra, erba dorata.

   
   
Azione: diuretica, preventiva dei calcoli renali, antiossalica, Astringente, bechica, espettorante.

Indicazioni: ossalati nelle urine (ossaluria), renella, cistite, malattie delle vie renali, oliguria, tosse, catarro delle vie aeree, diarrea. Uso esterno: infiammazioni della bocca e della gola. 

Parti utilizzate: le parti aeree.

Erbe Officinali in sacchetti da 100gr.
(Per maggiori quantità potete acquistare più di un sacchetto da 100gr.)
Nell'etichetta troverete indicato:
  • Contenuto
  • quantità e scadenza
  • n.lotto
  • indicazioni sulla preparazione (decotto, infuso)
  • proprietà ed eventuali controindicazioni
Commercializziamo piante officinali delle migliori Aziende Erboristiche Italiane, in grado di fornire standard di sicurezza e conformità del prodotto.

Certifichiamo che tutte le erbe officinali che commercializziamo sono conformi al D.M. n°24 del 03/01/2001 e successive modifiche relativa alla quantità massime di residui delle sostanze attive dei presidi sanitari tollerate nei prodotti destinati all'alimentazione. I livelli di radioattività rientrano nei limiti stabiliti dalla normativa Cee e recepiti nel ns. Paese (Direttiva Cee n° 3954/87): 600bq/kg (16,2nci/kg).
La carica batterica ed i metalli pesanti risultano inferiori ai limiti ammessi per le piante officinali, come da Farmacopea Europea 5.0 (Gennaio 2005).
Dichiariamo inoltre che le piante in oggetto NON sono sottoposte a trattamenti di raggi gamma, nè trattate con l'ossido di etilene.
Si dichiara inoltre ai sensi dei Regolamenti CEE n° 1829/2003 e 1830/2003 che non sono costituiti e non contengono ingredienti prodotti a partire da Organismi Geneticamente Modificati. "GMO FREE



Approfondimento--------------------------------------

Ciò che viene chiamato comunemente "TISANA" non è altro che un composto di erbe essiccate e spezzettate (taglio tisana).
Le erbe mischiate tra loro sono così pronte per essere utilizzate in decotti o infusi.

DECOTTO, INFUSO e MACERAZIONE rappresentano le forme più semplici di estrazione dei fitocomplessi attivi delle erbe.
La scelta queste forme estrattive è dipendente dal composto di erbe ma anche dal tipo di estrazione che si vuole ottenere.

Metodi estrattivi:
In generale con il DECOTTO si possono estrarre i fitocomplessi da radici, cortecce, rametti, foglie dure o coriacee ed in tutti quei casi in cui con la bollitura prolungata non vengano deteriorati i principi attivi nella Droga.

L'INFUSO è consigliato quando sono da estrarre fitocomplessi da fiori, foglie leggere ed in genere da erbe con essenze o con principi attivi termolabili. Inoltre alcune droghe come, per es. i capolini di Camomilla, possono contenere vari fitocomplessi ad azione terapica differenziata, pertanto una infusione troppo lunga o una decozione potrebbero estrarre il principio attivo non desiderato e produrre l'effetto contrario a quello voluto.

La MACERAZIONE è raccomandata in tutti i casi in cui il principio attivo sia termolabile oppure in cui il tempo necessario alla solubilizzazione in acqua sia molto lungo.

Preparazioni

DECOZIONE: versare x cucchiai di erba o tisana in un recipiente con x acqua fredda; mettere il tutto sul fuoco, portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e far bollire piano per x minuti o finché il liquido si sia ridotto alla metà; lasciare raffreddare, poi filtrare.

INFUSIONE: versare x cucchiai di erba o tisana in una tazza con x acqua bollente; tenere coperto per x minuti, poi filtrare.

MACERAZIONE: versare x cucchiai di erba in x acqua fredda o tiepida; tenere coperto in macerazione per x ore, poi filtrare.
________________________________________

Spaccapietra Sommità  TT ( Ceterach officinarum ) 100gr

Prezzo € 10,00





 AZIENDA 

varie_scritta.gif VARIE/ALTRE

 DESCRIZIONE 
Ceterach officinarum D.C
Cedracca comune, spaccapietra, erba dorata.

   
   
Azione: diuretica, preventiva dei calcoli renali, antiossalica, Astringente, bechica, espettorante.

Indicazioni: ossalati nelle urine (ossaluria), renella, cistite, malattie delle vie renali, oliguria, tosse, catarro delle vie aeree, diarrea. Uso esterno: infiammazioni della bocca e della gola. 

Parti utilizzate: le parti aeree.

Erbe Officinali in sacchetti da 100gr.
(Per maggiori quantità potete acquistare più di un sacchetto da 100gr.)
Nell'etichetta troverete indicato:
  • Contenuto
  • quantità e scadenza
  • n.lotto
  • indicazioni sulla preparazione (decotto, infuso)
  • proprietà ed eventuali controindicazioni
Commercializziamo piante officinali delle migliori Aziende Erboristiche Italiane, in grado di fornire standard di sicurezza e conformità del prodotto.

Certifichiamo che tutte le erbe officinali che commercializziamo sono conformi al D.M. n°24 del 03/01/2001 e successive modifiche relativa alla quantità massime di residui delle sostanze attive dei presidi sanitari tollerate nei prodotti destinati all'alimentazione. I livelli di radioattività rientrano nei limiti stabiliti dalla normativa Cee e recepiti nel ns. Paese (Direttiva Cee n° 3954/87): 600bq/kg (16,2nci/kg).
La carica batterica ed i metalli pesanti risultano inferiori ai limiti ammessi per le piante officinali, come da Farmacopea Europea 5.0 (Gennaio 2005).
Dichiariamo inoltre che le piante in oggetto NON sono sottoposte a trattamenti di raggi gamma, nè trattate con l'ossido di etilene.
Si dichiara inoltre ai sensi dei Regolamenti CEE n° 1829/2003 e 1830/2003 che non sono costituiti e non contengono ingredienti prodotti a partire da Organismi Geneticamente Modificati. "GMO FREE



Approfondimento--------------------------------------

Ciò che viene chiamato comunemente "TISANA" non è altro che un composto di erbe essiccate e spezzettate (taglio tisana).
Le erbe mischiate tra loro sono così pronte per essere utilizzate in decotti o infusi.

DECOTTO, INFUSO e MACERAZIONE rappresentano le forme più semplici di estrazione dei fitocomplessi attivi delle erbe.
La scelta queste forme estrattive è dipendente dal composto di erbe ma anche dal tipo di estrazione che si vuole ottenere.

Metodi estrattivi:
In generale con il DECOTTO si possono estrarre i fitocomplessi da radici, cortecce, rametti, foglie dure o coriacee ed in tutti quei casi in cui con la bollitura prolungata non vengano deteriorati i principi attivi nella Droga.

L'INFUSO è consigliato quando sono da estrarre fitocomplessi da fiori, foglie leggere ed in genere da erbe con essenze o con principi attivi termolabili. Inoltre alcune droghe come, per es. i capolini di Camomilla, possono contenere vari fitocomplessi ad azione terapica differenziata, pertanto una infusione troppo lunga o una decozione potrebbero estrarre il principio attivo non desiderato e produrre l'effetto contrario a quello voluto.

La MACERAZIONE è raccomandata in tutti i casi in cui il principio attivo sia termolabile oppure in cui il tempo necessario alla solubilizzazione in acqua sia molto lungo.

Preparazioni

DECOZIONE: versare x cucchiai di erba o tisana in un recipiente con x acqua fredda; mettere il tutto sul fuoco, portare ad ebollizione, abbassare la fiamma e far bollire piano per x minuti o finché il liquido si sia ridotto alla metà; lasciare raffreddare, poi filtrare.

INFUSIONE: versare x cucchiai di erba o tisana in una tazza con x acqua bollente; tenere coperto per x minuti, poi filtrare.

MACERAZIONE: versare x cucchiai di erba in x acqua fredda o tiepida; tenere coperto in macerazione per x ore, poi filtrare.
________________________________________





Prezzo € 10,00