Chiudi il popup



ricerca avanzata

Percorso: Rimedi naturali > Antietà Antiossidanti


ESSIAC zoom immagine

ESSIAC

ESSIAC è un tè d'erbe della tribù degli Ojibway, Canada, che negli anni '20 è stato riscoperto dall'infermiera canadese Rene Caisse. Essiac è oggi famoso nel mondo soprattutto per le sue proprietà fortemente coadiuvanti nelle patologie degenerative, oltre che per le sue straordinarie capacità di depurazione dell'organismo e di ristabilimento del   metabolismo glicemico. La sua formula ha dimostrato di essere profondamente efficace, sicura e utilizzabile da tutti anche solo a scopo depurativo e preventivo

 

 

 

 

La formula originale di Rene Caisse, utilizzata in
alcune sperimentazioni condotte in Cina e Israele
 e che vanta una sostanziosa casistica.

Preparato in polvere per decotti

 

 

 

 

MALATTIE E DISORDINI IN CUI LA TISANA HA DIMOSTRATO DI ESSERE EFFICACE

IPOGLICEMIA
SCLEROSI MULTIPLA
MORBO DI PARKINSON
ARTRITI
SINDROME DA AFFATICAMENTO CRONICO
ULCERA
PROBLEMI ALLA TIROIDE
FIBROMATOSI
EMORROIDI
PROBLEMI URINARI E ALLA PROSTATA
PROBLEMI DI CIRCOLAZIONE
DIABETE, (RISTABILISCE LE NORMALI FUNZIONI DEL PANCREAS)
TUMORI
INSONNIA
PSORIASI
IMPOTENZA SESSUALE
MORBO DI ALZHEIMER
ASMA E ALLERGIE

INOLTRE:
1. E un sedativo naturale quindi agisce sul sistema nervoso calmando la persona.
2. Attenua i dolori o addirittura li elimina anche nei casi più gravi.
3. Arresta le emorragie agendo come ricostituente del sangue.
4. Previene e corregge la costipazione.
5. Fa ritornare il senso del gusto.
6. Aiuta la digestione.
7. E' efficace per l'insonnia.
8. Rinforza il sistema immunitario.
9. E! un ottimo tonico profilattico.
10. Aiuta a guarire dalle ustioni intestinali provocate dalla radioterapia.
11. Lenisce e previene gli effetti da avvelenamento causato da alluminio, piombo e mercurio.
12. Riduce i depositi di meTallo pesante nei tessuti, in particolare quelli che circondano le giunture.
13. Protegge il cervello dalle tossine che lo attaccano.
14. Dà un senso diffuso di benessere al corpo.
15. Riduce il volume delle masse nodulari

Autore anonimo, tratto probabilmente dal libro "Essiac Project".

 

ESSIAC
confezione da: 42.5g.
Prezzo € 38,90


 AZIENDA 

varie_scritta.gif VARIE/ALTRE

 DESCRIZIONE 

ESSIAC è un tè d'erbe della tribù degli Ojibway, Canada, che negli anni '20 è stato riscoperto dall'infermiera canadese Rene Caisse. Essiac è oggi famoso nel mondo soprattutto per le sue proprietà fortemente coadiuvanti nelle patologie degenerative, oltre che per le sue straordinarie capacità di depurazione dell'organismo e di ristabilimento del   metabolismo glicemico. La sua formula ha dimostrato di essere profondamente efficace, sicura e utilizzabile da tutti anche solo a scopo depurativo e preventivo

 

 

 

 

La formula originale di Rene Caisse, utilizzata in
alcune sperimentazioni condotte in Cina e Israele
 e che vanta una sostanziosa casistica.

Preparato in polvere per decotti

 

 

 

 

MALATTIE E DISORDINI IN CUI LA TISANA HA DIMOSTRATO DI ESSERE EFFICACE

IPOGLICEMIA
SCLEROSI MULTIPLA
MORBO DI PARKINSON
ARTRITI
SINDROME DA AFFATICAMENTO CRONICO
ULCERA
PROBLEMI ALLA TIROIDE
FIBROMATOSI
EMORROIDI
PROBLEMI URINARI E ALLA PROSTATA
PROBLEMI DI CIRCOLAZIONE
DIABETE, (RISTABILISCE LE NORMALI FUNZIONI DEL PANCREAS)
TUMORI
INSONNIA
PSORIASI
IMPOTENZA SESSUALE
MORBO DI ALZHEIMER
ASMA E ALLERGIE

INOLTRE:
1. E un sedativo naturale quindi agisce sul sistema nervoso calmando la persona.
2. Attenua i dolori o addirittura li elimina anche nei casi più gravi.
3. Arresta le emorragie agendo come ricostituente del sangue.
4. Previene e corregge la costipazione.
5. Fa ritornare il senso del gusto.
6. Aiuta la digestione.
7. E' efficace per l'insonnia.
8. Rinforza il sistema immunitario.
9. E! un ottimo tonico profilattico.
10. Aiuta a guarire dalle ustioni intestinali provocate dalla radioterapia.
11. Lenisce e previene gli effetti da avvelenamento causato da alluminio, piombo e mercurio.
12. Riduce i depositi di meTallo pesante nei tessuti, in particolare quelli che circondano le giunture.
13. Protegge il cervello dalle tossine che lo attaccano.
14. Dà un senso diffuso di benessere al corpo.
15. Riduce il volume delle masse nodulari

Autore anonimo, tratto probabilmente dal libro "Essiac Project".

 



rene.gif

 MODO D'USO 
La preparazione è la seguente: 1). Si prendono 100 grammi di queste erbe e si immergono in 5 litri di acqua in una pentola d'acciaio inox di almeno 10 litri di capienza. 2). Si porta ad ebollizione facendo bollire il tutto per 12 minuti, con la pentola chiusa. 3) Si spegne il fuoco e si immergono le erbe che fossero rimaste attaccate alle pareti della pentola. 4) Si rimette il coperchio e si lascia riposare per almeno 6 ore o per tutta la notte. 5) Si rimuove il coperchio e si dà una rimescolata. 6) Si riporta sul fuoco fin quasi alla bollitura ma senza far bollire di nuovo la tisana. 7) Si aspetta che le erbe si depositino sul fondo e si versa il contenuto ancora caldo in 4-5 bottiglie da un litro ciascuna, possibilmente sterilizzate in precedenza. 8) Analogamente all'Aloe arborescens, conservare i preparati al buio e in frigorifero. Le dosi consigliate sono le seguenti: 8 cucchiai grandi da minestra 3 volte al giorno, a digiuno, da aggiungere in bicchiere con acqua calda per rendere tiepida la bevanda. Se viene indotta la risposta immunitaria, iniziare la fase di mantenimento con 4 cucchiai grandi da minestra al giorno, a digiuno. Nota: per digiuno si intende: 1 ora prima dei pasti, oppure due ore dopo i pasti.

 INGREDIENTI 
radice di Arctium lappa (Bardana), Rumex acetosa (detta anche erba brusca e Rumex acetosella o acetosa minore), corteccia di Ulmus rubra (olmo rosso nordamericano), radice di Rheum palmatum (rabarbaro).

confezione da: 42.5g.
Prezzo € 38,90